Friends who follow my blog, thanks to move from here, you are becoming so many and I'm happy!
For those who do not understand my language, on the right side of this page there is the Google-translate button that will help you to 'translate' my blog from Italian to your language!!
Seeing is believing ...

Thanks, Caterina





BUON APPETITO!!!

giovedì 25 febbraio 2010

LAMPASCIONI

Non tutti li conoscono, pare che siano presenti in poche zone in Italia, la loro forma assomiglia un pò alle cipolline e come le cipolline si sfogliano ma sono decisamente più duri a cuocere, per cui occorre sempre dargli una mezza cottura prima!
Per quanto riguarda il sapore, che dire.... ti devono piacere.... altrimenti li odierai per sempre...
Il gusto è inconfodibile, leggermente amarognolo, favoriscono la digestione e stimolano l'intestino, per chi ne avesse bisogno... ah ah!!
Regola fondamentale è pulirli bene, infatti si trovano in commercio che sono ancora sporchi di terra, per cui è opportuno pulire bene i lampascioni eliminando la terra, la radice, la punta e sfogliandoli fino a che non ci si trova davanti un bel colore rosa....
Immergerli in acqua per non farli annerire e quando sono tutti insieme lavarli per bene, dare un intacco a croce sotto la base e lessare a metà cottura in acqua senza sale!!

A me piacciono cotti in tutti i modi: lessi conditi con solo olio, pepe e sale, oppure sott'olio alla Lucana, al forno o anche fritti in pastella...
Comunque sono sempre un ottimo contorno per la carne alla brace.
Vi lascio qui di seguito qualche ricetta, per chi volesse provarli!


LAMPASCIONI LESSI 
"Lambasciune allessate"
per 4 persone:

500 gr di lampascioni
olio extravergine di oliva
sale, pepe

Pulire bene i lampascioni, lavarli eliminare la punta e fare un taglio a croce sotto la base.
Lessarli in acqua finchè non si inteneriscono, scolarli lasciarli raffreddare.
Disporli in un piatto e schiacciarli delicatamente con una forchetta.
Condire semplicemente con un filo di olio extravergine di oliva, sale e una generosa spruzzata di pepe nero macinato fresco.

LAMPASCIONI AL FORNO
"Lambasciune o'furne"
per 4 persone:

500 gr di lampascioni
1 spicchio di aglio
un ciuffo di prezzemolo
4 pomodori pelati
formaggio pecorino
olio extravergine di oliva
sale, pepe

Pulire bene i lampascioni eliminando la terra e gli sfogli superficiali, lavarli in acqua fredda e fare un taglio a croce sul fondo.
Lessarli a metà  cottura per circa 20 minuti in acqua.
Scolarli e disporli in piedi in una pirofila unta di olio evo.
Condire con aglio e prezzemolo tritati, pecorino grattugiato, pomodori pelati a pezzetti, olio d'oliva, sale e pepe, ancora un filo di olio e riempire la teglia di acqua fino a metà altezza dei lampascioni.
Cuocere in forno caldo per altri 20 minuti controllando la cottura, devono essere teneri ma ancora sodi.

LAMPASCIONI SOTT'OLIO

1 kg di lampascioni
Acqua
Aceto bianco
Sale fino
Pepe nero in grani
Menta fresca
Alloro
Aglio

Pulire i lampascioni eliminando la terra e liberandoli dei primi sfogli, lavarli per bene e inciderli a croce sulla base.
Lessarli in acqua e aceto bianco in parti uguali e un pizzico di sale fino, per 40 minuti circa, controllando che rimangano al dente.
Scolarli e farli raffreddare.
Disporli in un vaso di vetro con grani di pepe nero, foglie di menta fresca, foglie di alloro e uno spicchio di aglio tritato.
Ricoprire completamente di olio extravergine di oliva e tappare.
Attendere almeno 1 settimana per far prendere il sapore.
In alternativa si possono condire con aglio e prezzemolo tritati e un pezzettino di peperoncino.

Nessun commento:

IL METEO NELLA MIA CITTA'

la mia musica

Click sul tasto centrale per PLAY/PAUSE. Click sulle frecce per scegliere i brani musicali. BUON ASCOLTO!! http://www.mixpod.com/login.php http://grooveshark.com/#!/playlist/Cockerina+Blog+List/87989990